Serbatoio Ceramico

Defranceschi, azienda del gruppo SACMI, da 100 anni leader mondiale nella produzione di impiantiper l’industria ceramica, ha sviluppato, grazie all’esperienza nel settore della capogruppo e attraverso i laboratori di ricerca di quest’ultima, una lastra in ceramica a porosità controllata totalmente sicura per uso alimentare. La ceramica, infatti, è idonea a sostituire materiali come il calcestruzzo che, al contrario, necessita di un trattamento con resine epossidiche prima del suo utilizzo in ambito enologico.

Il serbatoio ceramico Defranceschi-SACMI permette, grazie alle lastre in ceramica stratificate su acciaio inox abbinate a un sistema di isolamento mediante perlite, di ottimare lo scambio gassoso (microossigenazione) su grandi volumi di prodotto, dalle fasi di fermentazione all’affinamento, rendendo i vini fisicamente più stabili e gustativamente più fruttati ed eleganti.