Bollicine e cambio climatico

Come affronterà il mondo della spumantistica mondiale la sfida del cambiamento climatico? Il riscaldamento globale influirà sul gusto e la caratterizzazione dei vini con le bollicine? E come?
La “migrazione” della viticoltura verso climi più freschi e territori più elevati ha iniziato a modificare la geografia produttiva dei vini spumanti “rilocalizzando” verso nord realtà produttive che, fino ad oggi, sono rimaste concentrate principalmente tra Francia Italia e Spagna. E cosa succederà nel gusto dello spumante? E poi, l’orizzonte sostenibilità: come affronterà la spumantistica l’impegno per ridurre l’impatto ambientale, l’impronta carbonica nella produzione e commercializzazione del. Vino: dalla vigna alla cantina, dal packaging alla distribuzione? Come misurare la riduzione dell’impronta carbonica nel ciclo produttivo del vino e come comunicarlo al consumatore?