CTRL-FERM ®

La fermentazione alcolica dei mosti è un processo complesso che richiede un’attenta e calibrata nutrizione dei lieviti.
Annata, zona, cultivar, cinetica degli LSA e tecnologia di vinificazione influenzano l’esigenza nutrizionale dei lieviti, con il rischio di ottenere fermentazioni lente, arresti o comparsa di odori sgradevoli. La presenza di H2S indica quando è necessaria l’aggiunta di nutrienti al fine di evitare la formazione di off-flavour, migliorando così la qualità dei vini.
Il controllo preventivo e simultaneo della produzione di CO2 e H2S è possibile grazie a Ctrl-Ferm®, il nuovo sistema brevettato dal Gruppo AEB per la misurazione e il monitoraggio del processo fermentativo.

Grazie a Ctrl-Ferm® l’enologo può agire in via preventiva rilevando l’H2S prima di avvertirla in modo sensoriale.
Ctrl-Ferm® consente di monitorare le cinetiche di fermentazione, di poterle elaborare e confrontare grazie al software dedicato.
Il funzionamento è molto semplice: un tubo aspira il gas dalla porzione superiore del serbatoio, mentre 2 sensori rilevano i parametri di CO2 e l’H2S. Il sistema comunica con un’unità di controllo che consente all’enologo di visualizzare un grafico sulla produzione dei gas da qualsiasi device, smartphone incluso.