Vestire gli oli extra vergini di oliva per essere vincenti sul mercato

Il confronto Italia / Spagna sul packaging e il visual design degli oli da olive

La qualità non può riferirsi solo all’olio, ma anche alla veste esterna con la quale contenitori e contenuto si presentano sullo scaffale dei negozi e sulle tavole dei ristoranti e dei consumatori. Un olio per essere eccellente in maniera compiuta deve esprimere la sua pregevolezza anche attraverso la bellezza e la funzionalità dei contenitori, come pure attraverso il corpo, il tessuto, la finezza stilistica e la buona tenuta delle etichette, senza infine trascurare i tappi, i versatori e l’imballaggio stesso con cui l’olio compie il suo viaggio. Così, dopo il grande lavoro intorno alla bontà e alle peculiarità del contenuto, ora l’impegno è rivolto alla qualità della funzionalità e della rappresentazione estetica ed emozionale di contenitori e confezioni.

Una iniziativa delle riviste Olio Officina e Mercacei per il SIMEI 2019

Luigi Caricato, scrittore e giornalista, è ideatore del progetto culturale Olio Officina. Conferenziere e relatore in importanti convegni e congressi internazionali, è ideatore e direttore dal 2012 a tutt’oggi, del più grande e autorevole happening al mondo dedicato ai condimenti: Olio Officina Festival. Ha pubblicato molti libri, tra cui L’incanto dell’olio italiano (Bibliotheca Culinaria, 2001), Oli d’Italia (Mondadori, 2001), Star bene con l’olio d’oliva (Tecniche Nuove, 2003), Olio. Puro succo d’oliva (Tecniche Nuove, 2005), A tavola e in cucina con le olive (Tecniche Nuove, 2007), Friggere bene (con Giuseppe Capano; Tecniche Nuove, 2009), Olio di lago (Mondadori, 2010), Olio: crudo e cotto (con Giuseppe Capano; Tecniche Nuove, 2012), Libero Olio in libero Stato (Zona Franca, 2013; Olio Officina, 2018) e Atlante degli oli italiani (Mondadori, 2015). Ha inoltre pubblicato un romanzo, L’olio della conversione (Besa, 2005 e 2006), e collabora da anni con prestigiose testate giornalistiche italiane ed estere. Dirige il trimestrale, in edizione cartacea bilingue italiano/inglese, OOF International Magazine, l’annuario Olio Officina Almanacco e i giornali telematici Olio Officina Magazine e, in lingua inglese, Olio Officina Globe.