I caffè della sostenibilità: dialoghi informali sul futuro sostenibile del vino italiano

I caffè della sostenibilità: dialoghi informali sul futuro sostenibile del vino italiano

I “caffè” entrano nel SIMEI proponendo un format agile e veloce, stile TED, dove parlare, in mezz’ora, di sostenibilità in modo informale, con esperti e rappresentanti di imprese che, valorizzando esperienze pratiche a livello scientifico e aziendale, narrano come il settore vitivinicolo abbia intrapreso con decisione la strada della sostenibilità, ad iniziare dal progetto di una “cantina sostenibile” per arrivare a come applicare con successo buone pratiche sociali, ambientali ed economiche.

Al mattino i “caffè” si concentrano sul “contenitore”, ossia sulla cantina, intesa come luogo fisico, e quindi sulla progettazione di una cantina sostenibile con criteri volti al risparmio di risorse, utilizzo di materiali a minor impatto, rispetto del paesaggio e delle comunità circostanti.

Al pomeriggio, invece, gli incontri sono dedicati al racconto di esperienze di tecnici e rappresentanti di aziende, ossia persone che in vari ruoli lavorano per e con le imprese del settore, che porteranno casi specifici di buone pratiche di gestione sostenibile.

Vedi il programma completo QUI