Il Mal dell'Esca - Progetto di ricerca di Unione Italiana Vini

Il Mal dell’Esca – progetto di ricerca di Unione Italiana Vini

Le malattie del legno della vite, e in particolare il Mal dell’Esca, rappresentano la categoria più distruttiva di malattie della vite e sono in costante crescita in tutti i principali Paesi produttori di vino.

Il progetto di Unione Italiana Vini si propone di valutare la presenza del complesso del mal dell’esca, attraverso la creazione di una rete di monitoraggio nelle principali regioni viticole italiane. 

Allo stesso tempo, si propone di effettuare un ulteriore indagine su aspetti colturali e ambientali collegati allo sviluppo della malattia. Il progetto è realizzato in collaborazione con DAGRI, Università di Firenze e IBE, CNR, Bologna.

 

Durante il convegno la prof.ssa Laura Mugnai, referente scientifico del Dipartimento di Agraria, sez. di Patologia vegetale ed Entomologia dell’Università di Firenze, il dott. Stefano Di Marco, referente scientifico dell’Istituto per la Bioeconomia – CNR, Bologna e il Dott. Giovanni Rizzotti, Unione Italiana Vini, presenteranno i primi risultati della ricerca 2019 e le azioni previste per i prossimi anni.